Occhiali da sole anche di sera? Il cattivo esempio di Rihanna

Rihanna occhiali da soleCapita spesso in estate che uscendo nel pomeriggio si faccia sera e siamo ancora in giro tra un ultimo aperitivo in spiaggia e la passeggiata sul lungomare. Qualche volta capita di non rendersi neanche conto di avere ancora addosso gli occhiali da sole, un po’ perché fa buio lentamente e fino a tardi c’è ancora abbastanza luce anche se il sole è tramontato, un po’ perché se sono graduati – ed è il mio caso – toglierseli significa ridurre drasticamente le possibilità di riconoscere chiunque ci saluti, con il risultato di passare per cafoni nel migliore dei casi e di perdersi uno sguardo di fuoco di qualcuno che ci interessa.

Sembra però che tanti dettagli comportamentali relativi alla vita quotidiana di molti di noi non importino un granché alle varie e molte star che si fanno sorprendere spesso in occhiali da sole in piena notte. Rihanna è solo una delle tante.

Ci viene da pensare che sottoporsi ai costanti flash dei fotografi non sia piacevole per i poveri occhi, ma al tempo stesso un guizzo d malizia suggerisce che qualche volta la star di turno sia ben pagata per farsi catturare dall’obiettivo proprio con quell’accessorio destinato a diventare di culto.

Altre semplicemente vogliono solo fare le dive, anche quando non sono star ma starlette de noantri che furoreggiano sulla spiaggia vicino casa. Voi che pensate? Indossate gli occhiali anche a sera semplicemente dimenticandovene oppure trovate che sia decisamente irritante dover parlare con qualcuno guardandolo negli occhi attraverso un filtro scuro?

  • shares
  • Mail