I camini da parete più belli per arredare il soggiorno

Camini da parete

Avere il camino in casa non è purtroppo sempre possibile. Oggi però esistono i camini da parete o i bio camini che possono essere appesi in sala, come elementi d’arredo. Sono minimalisti, lussuosi e davvero molto chic. Se state quindi pensando di arredare casa con una bella stufa, perché non avete lo spazio per realizzare un camino, prendete in considerazione anche questa interessante soluzione.

Tra i più belli, segnaliamo quelli di Maisonfire. Gin Fizz, per esempio, è un camino elettrico ad acqua in formato 16:9 che si appende al muro per riscaldare le lunghe sere invernali. Crea un effetto molto realistico fumo e brace, grazie alla tecnologia Opti-myst di Glen Dimplex ed è comandabile con il telecomando. È molto bello anche l’Aida, dotato anche di una vaschetta per l’aromaterapia.
Camini da parete
Camini da parete
Camini da parete

Poi c’è il Turandot, un caminetto importante, da appoggiare a terra, ma che non impone opere di muratura. Il brand di riferimento per i Bio Camini è la BioFactory. Questo prodotti consumano bioetanolo (barbabietole da alcool) e la combustione non produce odore né fumo. I Bio caminetti non richiedono canna fumaria, rilasciano solo vapore acqueo e anidride carbonica, l'equivalente di 3 candele.

Tra i modelli più belli, ci sono il Stoccolma Inox, con rivestimento nero: la lacca resiste a temperature elevate, l’Oslo. Le performance sono molto simili, ciò che cambia ovviamente è soprattutto il design, la dimensione e la capacità. Molto chic anche Palazzetti. Nella galleria trovate Casablanca, un Caminetto con rivestimento realizzato in lamiera verniciata bianca, dotata di texture traforata che crea affascinanti giochi di luce. La portina è a scorrimento laterale. Il focolare impiegato è il modello Ecopalex 78 incasso totale.

Camini da parete
Camini da parete

  • shares
  • Mail