Marisa lingerie e la sua pubblicità per guardoni

La pubblicità della lingerie non dovrebbe rivolgersi alla donne? Anche se spesso l’acquistiamo ad uso e consumo della coppia, se non del nostro compagno tout court, ci piace indubbiamente pensare d’essere noi a condurre certi giochi scegliendo la nostra biancheria intima. Evidentemente da Marisa, marchio brasiliano di lingerie, intendono sovvertire le regole o creare attenzione in una fetta di pubblico che generalmente godeva solo della fase finale della scelta.

Approfittando dei lavori di ristrutturazione del negozio di San Paolo il brand s’è inventato un’impalcatura che lascia sbirciare, attraverso un ideale buco della serratura, quel che succede dietro il paravento, che è rigorosamente rosa. Chi passa e butta l’occhio scopre operai in reggiseno e perizoma, body e tacchi alti (ma con il caschetto di sicurezza). Ovviamente si tratta di modelle, anche se in carne ed ossa e non stampate su manifesti pubblicitari, ma ecco un modo per creare attesa, aspettativa e... pruriti.

Via | TheTrendyGirl

  • shares
  • Mail