Il trucco per un colloquio di lavoro, come apparire professionali ma simpatiche

Se siete alla ricerca di un lavoro, in un periodo della vostra vita durante il quale arrivate a sostenere anche 3/4 colloqui di lavoro a settimana, allora l'obiettivo è quello di non continuare farli e trovare il prima possibile il lavoro dei propri sogni.

Per raggiungere questo "arduo" obiettivo, oltre alla preparazione richiesta, serve anche avere un ottimo aspetto, inutile negarlo: la prima impressione che si fa una persona quando vi conosce è sempre l'aspetto, poi ovviamente sta a noi dimostrare quello che valiamo. Ma una buona impressione a pelle può sempre fare comodo e ci dà più sicurezza! Vediamo quindi come realizzare in poche e semplici mosse un trucco che ci dia un'aria professionale ma al tempo stesso alla mano.


  1. Usate sempre i colori mat: si tratta di colori praticamente opachi, piatti, che non contengono alcuna perlescenza. Questi colori sono perfetti per il colloquio di lavoro e vi conferiscono un aspetto sobrio, professionale e affidabile. Utilizza colori neutri chiari o al massimo dei marroncini;

  2. Una base perfetta: la base viso è fondamentale. Deve essere perfetta: è consigliato quindi l'utilizzo di un ottimo primer viso prima del fondotinta. Quindi il fondotinta, a seguire il correttore per eliminare occhiaie o imperfezioni e infine fissate il tutto con la cipria.

  3. Occhi interessanti: rendete il vostro sguardo interessante con una linea di eyeliner né troppo sottile né troppo spessa, tracciatela seguendo dal forma dell'occhio e, se siete particolarmente capaci, fate una piccola codina che allunghi il vostro occhio. Infine applicare del mascara nero solo sopra.

  4. Viso scolpito: definite il vostro viso con un leggero velo di blush sugli zigomi. Attenzione a non esagerare, il risultato ottimale è quello di un leggero rossore che doni un po' di colore (e simpatia) al vostro viso.

  5. Le labbra: non dimenticate il rossetto. Non applicarvi il rossetto sarebbe come cancellare questa parte, rispetto al resto del viso truccato. Scegliete un colore che vi rappresenti e che vi dia grinta per superare con successo il colloquio. Scegliete il colore che vi fa sentire più a vostro agio. E' chiaro che se vi state candidando per un lavoro nel mondo della moda, potrete osare molto ma sempre con stile; se vi state candidando per fare l'insegnate in una scuola religiosa, magari mantenetevi su un rosato naturale.


In poche e semplici mosse, sarete pronte per prendervi ciò per cui avete studiato o che avete sempre sognato!

Foto | Pinterest @Caroline Elsey

  • shares
  • Mail