Ricette con gli spinaci per una cucina gustosa

Gli spinaci sono tra le verdure più versatili in cucina: si possono preparare in diversi modi e il risultato è sempre soddisfacente e in grado di accontentare ogni palato, anche quelli più difficili da soddisfare. Antipasti, primi, secondi e contorni: ogni piatto può contenere questa deliziosa piantina dal colore verde brillante.

Se anche voi avete il piacere di cucinare ma non potete dedicare troppo tempo a padelle e pentole, gli spinaci sono la verdura che fa per voi, per dare vita ad una cucina gustosa, veloce, semplice e da risultato sempre perfetto. Dopo il salto tutte le ricette!

Spinaci filanti

Ingredienti:

    400 gr di spinaci freschi
    130 gr di latte
    20 gr di burro
    1/2 di cipolla
    45 gr di parmigiano grattuggiato
    1 spicchio di aglio

Preparazione:

Lavare bene gli spinaci, far sciogliere 10 grammi di burro in una padella, poi aggiungere la cipolla tritata finemente e l'aglio. Non appena questi si sono rosolati eliminare l'aglio ed aggiungere gli spinaci e il latte, e lasciar cuocere a fuoco basso.

Aggiungere il sale, il parmigiano e il resto del burro. Rimestare il tutto e versarlo in una pirofila da forno. Infornare in forno preriscaldato a 180° e lasciar cuocere per circa 15 minuti.

Tortino di spinaci

Ingredienti:

    150 g di spinaci lessati
    olio evo q.b.
    sale q.b.
    2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    noce moscata q.b.
    1 fetta di taleggio tagliata a cubetti
    1 rosso d’uovo
    2 cucchiai di pan grattato
    un pochino di farina e di olio di semi per oliare e infarinare gli stampini
    3 pirottini di alluminio per muffin

Preparazione:

In una padella antiaderente saltate gli spinaci tagliati a pezzetti piccoli con l’olio evo, il sale, il parmigiano, il taleggio tagliato a cubetti e un pizzico di noce moscata, per 10 minuti circa. Spegnete e aspettate che si raffreddino, poi versateli in un piatto fondo dove andrete a versare il pan grattato altro parmigiano grattugiato se volete e l’uovo, impastate e versate circa 50 g d’impasto in ogni pirottino precedentemente unto e infarinato.

Cuocete in forno già caldo ventilato a 170° per 30 minuti. Una volta intiepiditi sformateli aiutandovi con la punta bagnata di un coltello a staccare l’impasto dall’alluminio. Impiattate e servite con una crema al formaggio o semplicemente scagliette di parmigiano e pinoli tostati.

Sformato di spinaci

Ingredienti:

    600 g. di spinaci lessi
    6 uova
    3 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato
    una manciata di uvetta secca (opzionale)
    cannella in polvere q.b.
    pepe macinato o pestato al momento q.b.
    sale q.b.
    besciamella preparata usando mezzo litro di latte seguendo la nostra ricetta
    burro per lo stampo

Preparazione:

Mondate gli spinaci, lavateli più volte sotto l'acqua corrente e lessateli, mettendoli in una casseruola con la sola acqua rimasta loro aderente dopo il lavaggio. Dopo sette-otto minuti, togliete la casseruola dal fuoco, tirate su gli spinaci con una schiumarola e lasciateli intiepidire. Fate fondere il burro in una casseruola a fuoco dolce, unitevi la farina.

Continuate a mescolare e, dopo pochi secondi, quando il composto comincia a schiumare, togliete la casseruola dal fuoco e versatevi il latte caldo mescolando energicamente. Salate, fate riprendere l'ebollizione e proseguite la cottura della besciamella, a fuoco dolce, per una decina di minuti. Strizzate fortemente gli spinaci fra le mani, tritateli (non con il mixer) e mescolateli con la besciamella.

Aggiungetevi le uova intere, il formaggio, una grattatina di noce moscata e il pepe. Amalgamate bene gli ingredienti e regolate il sale. Imburrate uno stampo con il foro centrale (capacità 2 l) e rivestitelo con il pangrattato. Versatevi il composto di spinaci, livellate la superficie e copritela con un velo sottile di pangrattato. Cuocete lo sformato, a bagnomaria, nel forno a 180 gradi per un'ora scarsa. Lasciatelo un po' intiepidire prima di sformarlo in un piatto da portata rotondo.

Tortino di spinaci e pomodorini

Ingredienti:

    200 gr di pasta brisée
    600 gr di spinaci
    150 gr di pomodorini
    150 gr di ricotta
    120 gr di provola
    40 gr di grana grattugiato
    1 patata lessata
    1 uovo
    sale

Preparazione:

Lavate gli spinaci e fateli cuocere per 5 minuti in poca acqua salata, poi scolateli, strizzateli e tritateli. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Pelate la patata e passatela allo schiacciapatate; passate la ricotta al setaccio, poi unite entrambe agli spinaci con i pomodorini, il grana e l’uovo; salate e mescolate per ottenere un composto omogeneo. Stendete la pasta e disponetela in una teglia del diametro di 22 cm coperta con carta da forno; versatevi il composto di spinaci e infornate a 180 °C per 10 minuti. Tagliate intanto la provola a fette sottili; estraete il tortino, distribuitevi sopra il formaggio, infornate per altri 10 minuti, poi servite.

Lavate gli spinaci e fateli cuocere per 5 minuti in poca acqua salata, poi scolateli, strizzateli e tritateli. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Pelate la patata e passatela allo schiacciapatate; passate la ricotta al setaccio, poi unite entrambe agli spinaci con i pomodorini, il grana e l’uovo; salate e mescolate per ottenere un composto omogeneo.

Stendete la pasta e disponetela in una teglia del diametro di 22 cm coperta con carta da forno; versatevi il composto di spinaci e infornate a 180 °C per 10 minuti. Tagliate intanto la provola a fette sottili; estraete il tortino, distribuitevi sopra il formaggio, infornate per altri 10 minuti, poi servite.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail