Cos'è l'ombre hair e come si fa, ecco un semplice tutorial fai da te

Probabilmente avrete già notato su tantissime celebrities (come per esempio Lauren Conrad nell'immagine di apertura) e sulle passerelle di alta moda, questa nuova tecnica di colorazione di capelli che si chiama "ombre hair".

Amata dalle celebrities ma facilmente realizzabile anche a casa (vi serviranno del decolorante e della carta stagnola) senza per forza dover andare dalla parrucchiera e spendere cifre spropositata. Senza considerare che in commercio adesso la stessa L'Oréal Paris ha presentato e sta per lanciare ufficialmente delle tinte provviste di tutto il kit (i L'Oréal Préférence Wild Ombré).
Sono diversi i modi per realizzare questo effetto sui capelli di sfumato sulle punte, una di queste è la tecnica di decolorazione dei capelli castani, che è anche una delle più amate delle celebrities. In questa tecnica si parte da un principio basilare, che è quello di creare un distacco tra due parti della chioma, suddividendo una parte superiore più scura e una parte inferiose bionda o comunque chiarissima. Il primo passaggio sarà dunque quello di colorare i capelli per intero, in modo che abbiano un colore uniforme. Le ciocche inferiori vengono quindi tinte con una lozione schiarente dotata di una quantità di volumi di acqua ossigenata mediamente alta, ma questa quantità varia in base al capello.
Se i vostri capelli sono naturalmente castani e volete osare, creando un ombre hair più deciso, potete decolorare la sottostante il capello con il prodotto decolorante più giusto in base al vostro colore (chiedete consiglio al fornitore di prodotti per capelli). Un capello bruno, schiarendosi, virerà al rosso se si tratta di un castano chiaro e al beige se è invece un castano medio o proprio scuro. In questi casi, l'unica soluzione è decolorare per fasi se i capelli sono scuri, quindi restare in posa almeno 2-3 ore, o comunque dopo 1 ora e mezzo controllare la decolorazione.

Vi è poi un'altra tecnica, chiamata "tecnica di ombre hair al contrario", che consiste nello schiarire in maniera uniforme i capelli verso la gradazione che si vuole al fine di ottenere l'ombra inferiore (più chiara) e colorare la superiore con una scusa in un secondo momento.

Per fare un ottimo Ombre Hair comodamente in casa, assicuratevi che i vostri capelli non siano stati trattati esageratamente con colori vari o permanenti, questo perché gli acidi utilizzati in passato bloccano le decolorazioni che si possono fare in casa. Quello che si fa nello specifico in una salone professionale è "decappare" i capelli oppure fare 2/3 processi decoloranti e ri-coloranti per ottenere effetti perfetti.

Se vi siete decise a fare il vostro Ombre Hair a casa, assicuratevi di avere abbastanza decolorante e di avere tempo (almeno 3 ore).Munitevi quindi di un pennello, di 1 o 2 tinture da fare in casa, da una buona quantità di carta stagnola e tutti gli accessori vari per non macchiarvi.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail