La radiofrequenza per il viso, funziona questo trattamento anti invecchiamento?

Uno dei trattamenti più innovativi e ai quali in molte persone recentemente ricorrono è la Radiofrequenza per il viso, i cui risultati contrastano la perdita di tono della pelle e attenuano visibilmente le rughe.

Questo trattamento è anche stato ribattezzato come il "lifting senza bisturi" proprio perché ottiene dei risultati davvero simili al lifting, che è a tutti gli effetti un intervento chirurgico. La radiofrequenza altro non è che energia elettrica, che viene utilizzata dalle apparecchiature per uno scopo estetico. Attrezzatura che sfrutta punte e manipoli che lavorano direttamente sulla cute infondendo una sensazione di calore che provoca un accorciamento di elastina e di collagene, stimolando i fibroblasti che sintetizzeranno nuovo collagene giovane.

II trattamento di Radiofrequenza per il viso è un trattamento anti-age non invasivo che quindi attraverso l'energia elettrica trasformata in calore stimola la produzione per un risultato effetto lifting.

Questo trattamento è consigliato a tutte quelle persone che hanno un'età compresa tra i 35 e i 60 anni, che presentano un rilassamento cutaneo lieve e che vogliono minimizzare i primi segni del tempo.

Le aree nelle quali il trattamento di radiofrequenza può operare sono le rughe frontali, le pieghe naso-labiali, le zampe di gallina, le rughe perioculari, il sottomento rilassato e infine le pieghe del collo.

La durata del singolo trattamento varia da un minimo di quindici minuti a un massimo di sessanta minuti. Ciò dipende dalla zona che si va a trattare e dalla situazione che c'è in quella zona. Al termine di ogni seduta, la pelle mostra un leggero rossore.

Dopo aver fatto una seduta di radiofrequenza, si ha subito qualche effetto, come per esempio la distensione della pelle. Acquistando un pacchetto completo che comprende diverse sedute (che vanno da 4 a 6), i risultati di lungo periodo saranno una nuova produzione di collagene, e di conseguenza un aumento della distensione e della compattezza della propria pelle.

La radiofrequenza non presenta particolari controindicazioni per chi vi si sottopone. Un rischio abbastanza remoto è quello di un'ustione alla pelle, ma se ci si rivolge a una persona altamente qualificata in questo tipo di trattamenti il rischio di effetti collaterali è davvero ridotto a una bassissima percentuale di casualità.

Il costo di ogni seduta di radiofrequenza cambia in base alla zona da trattare e in base all’apparecchio utilizzato, ma generalizzando un gruppo di sedute per la zona occhi si aggira intorno ai 1.500 euro, e poi in base all'estensione della zona può arrivare anche fino ai 4.000 euro.

Si tratta comunque di un trattamento meno invasivo del lifting, più efficace del botulino, dona dei risultati davvero sorprendenti, con una bassissima percentuali di effetti collaterali o negativi post seduta.

Foto | Pinterest @nuovi cellulari

  • shares
  • Mail