La tavola per San Valentino con le decorazioni più romantiche

Siete preparati a tuffarvi in un mondo d'amore? Manca oramai poco tempo al 14 Febbraio e bisogna darsi da fare se si vuole riuscire a realizzare una sorpresa davvero speciale al proprio partner. Oggi, dunque, parliamo di tavola imbandita per un indimenticabile San Valentino.

Siete dunque pronti a fare di tutto per riuscire a stupire la vostra dolce metà con idee nuove ed originali? Anche oggi, noi di Pinkblog, proviamo a darvi qualche suggerimento speciale e parliamo di come decorare la tavola per una perfetta cena tra innamorati.

Se pensate di organizzare una bella cena per San Valentino, è importante definire come apparecchiare la tavola in modo appropriato. Infatti per un’occasione così speciale e romantica, non potete certo accontentarvi di sperimentare il vostro estro culinario con ricette stuzzicanti e magari afrodisiache o di presentarvi al vostro partner con un look mozzafiato senza aver però pensato ad una apparecchiatura degna di nota.

La buona cucina è senza dubbio fondamentale per creare un clima intimo e rilassato, bisogna per questo creare un’atmosfera romantica, e per farlo dovrete puntare sulle decorazioni e sull’apparecchiatura della vostra tavola di San Valentino.

Innanzi tutto è bene decidere se puntare sulla semplicità, su uno stile elegante e chic, oppure se abbondare in romanticismo e decorare la vostra tavola con tutti quei simboli che sempre associamo alla festa degli innamorati. In entrambi i casi, per quanto riguarda la scelta dei colori l’ideale è puntare sulla classica tavola rossa e bianca.

Il rosso è il colore dell’amore e della passione, è stimolante ed evocativo, quindi, non può assolutamente mancare nell’apparecchiare la tavola di San Valentino. Ovviamente al rosso e bianco potete abbinare anche altri colori, ad esempio il rosa. Se siete delle tipe originali e non vi piacciono i cliché, allora potete optare per scelte cromatiche più originali, purché, però, siano in linea con il mood romantico di San Valentino. Una bella associazione può essere quella del rosa e del nero, oppure, raffinatissimo e vagamente decadente, del viola e del nero. Sono gli unici colori freddi che in qualche modo richiamano la sensualità. Evitatele però le altre tonalità fredde, come il verde o il blu, sono davvero inadatte.

Scelti i colori, non vi resta che pensare alle decorazioni: nei negozi di casalinghi potete trovare un’infinità di accessori per la tavola di San Valentino, ad esempio dei piatti o dei vassoi a forma di cuore ma anche posate e bicchieri decorati nello stesso stile. Fondamentale è anche la scelta del centrotavola. Un bel vaso con delle rose rosse rappresenta sempre una valida soluzione.

Se volete creare qualcosa di più originale potete versare in un bel contenitore dell’acqua sulla quale far galleggiare fiori, petali e candele oppure disporre all’interno del contenitore dei fiori secchi e delle candele magari a forma di rosa. Per decorare e apparecchiare potete anche disporre direttamente sulla tavola dei fiori, dei petali di rosa e/o delle candele. Anche un bel vaso con caramelle e cioccolati rigorosamente avvolti in carta rossa sono perfetti per una allegra e dolcissima tavola.

L'importante, però, è sempre dare sfogo alla fantasia e, riuscendoci, dare un tocco di personalità ad ogni idea, attingendo dai vostri gusti e dalle vostre preferenze, senza naturalmente dimenticare chi siederà di fronte a voi...

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail