La manicure fai da te in 5 facili mosse

Avere mani sempre curate, soprattutto per noi donne, è importante quanto una seduta di make-up: rappresentano il bigliettino da visita del proprio aspetto insieme al sorriso e allo sguardo. Ecco allora facili consigli su come ottenere una manicure fai da te senza fatica. Il primo step è togliere lo smalto e ammorbidire le cuticule delle unghie: immergete le mani per qualche minuto in una bacinella d'acqua tiepida con del sapone liquido o dei sali.

Con il bastoncino di legno da manicure spingete delicatamente le cuticule verso la radice delle unghie e tagliatene l'eccesso con l'apposito tagliaunghie; infine ammorbiditile e idratatele con un olio specifico per mani. Passate alla lunghezza e alla forma delle unghie: se sono troppo lunghe utilizzate le forbicine, se no una lima sarà sufficiente. Limatele sempre dall'alto verso il basso cercando di non toccare gli angoli, così l'unghia non si indebolirà.

Come ultima mossa lo smalto: stendete una base trasparente che abbia proprietà rinforzanti (in termine tecnico è il Base coat), lasciate asciugare bene e poi procedete con il nail polish del colore preferito. Dosate bene la quantità di prodotto sul pennellino e stendetelo sull'unghia in tre mosse, una centrale e due laterali. Applicatelo senza arrivare alle cuticule e se necessario procedete con una seconda passata. Se volete un effetto lucido e duraturo procedete con l'applicazione del top coat, lo smalto trasparente che andrà a fissare il colore. Lasciate asciugare per almeno 15 minuti. Un piccolo consiglio se volete accelerare l'asciugatura: passate le unghie sotto l'acqua fredda, aiuterà a fissare lo smalto.

  • shares
  • Mail