Il sesso e la camera da letto

Lo sfondo, come dice la parola, è ciò che sta dietro, ciò che passa in secondo piano. Tuttavia si tratta di un elemento fondamentale, senza il quale ciò che sta in primo piano non risalterebbe abbastanza. Così in teatro è fondamentale la scenografia, a un ricevimento di nozze è importantissima la location. Allora perchè non dovrebbe essere importante lo sfondo della nostra attività sessuale? La nostra camera da letto deve deve essere il nostro tempio dell'amore, preparato e perfetto per creare l'atmosfera. Non per niente nell'antichità le pareti dei lupanari erano tappezzate di immagini erotiche (cfr. Pompei), come d'altra parte ci suggerisce di fare il Feng Shui.

Ecco dunque qualche ulteriore consiglio per preparare la scenografia delle nostre evoluzioni sessuali, sempre che non preferiamo luoghi un po' meno usuali ma pur sempre stimolanti come la lavatrice o la vasca da bagno:


  • scegliere le immagini da esporre nella camera: togli foto di bambini e parenti vari, inserisci paesaggi caldi o foto romantiche

  • scegliere colori caldi, che trasmettano energia e passione: se non vuoi osare con le pareti, scegli rosso, giallo, arancione o marrone almeno per i tessuti del letto

  • scegliere almeno un elemento chic: un cuscino o un tappeto di raso, di seta o di ciniglia, aumentano al tatto e alla vista le sensazioni di piacere

  • scegliere un'illuminazione soft: luci rosse soffuse o candele sono l'ideale

  • togliere tutto ciò che può ricordare l'ambito lavorativo: il computer o la borsa degli accessori vanno appoggiati in un'altra stanza

  • scegliere essenze afrodisiache da usare con diffusori o incenso: vaniglia, gelsomino o patchouli stimolano il desiderio

  • scegliere un arredamento che preveda l'essere in due nella camera, anche se si vive da sole: è importante avere due comodini e due scendiletto, ad esempio, aiuta il partner a sentirsi parte della coppia.

Facile no? Si tratta di gesti semplici e piacevoli, che aggiungeranno un tocco di romanticismo e di passione alle vostre performance. Vale la pena provare, no?

Via | Lemondrop

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail