Come fare le ciambelle di carnevale croccanti e sfiziose


Le ciambelle di Carnevale sono dolcetti fritti e golosi che potete facilmente fare in casa, sono perfette per le feste dei bambini ma anche per quelle tra adulti, nessuno resiste alle frittelle di Carnevale, ormai lo sappiamo, quindi inutile preoccuparsi della dieta, per un giorno non ci fa niente.

Le ciambelline di Carnevale si possono fare facilmente in casa, ecco la ricetta e qualche consiglio per farciture e decorazioni.

Ingredienti

Per il lievitino:


    100 gr di farina
    12 gr di lievito di birra
    1 cucchiaino di malto
    60 ml di latte

Per l’impasto:


    500 gr di farina
    6 uova
    1 pizzico di sale
    200 gr di zucchero
    100 gr di burro
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    1 limone biologico
    1 arancia biologica
    Olio per friggere
    Zucchero a velo

Preparazione
Prendete una ciotolina e mettete il latte tiepido e il lievito di birra, scioglietelo con un cucchiaino e poi aggiungete il malto e la farina, impastate gli ingredienti e formate una pallina. Mettete il lievitino in una ciotola, copritelo con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio. Dopo circa 45 minuti preparate l‘impasto grande, mettete nella planetaria le uova e lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e quella di arancia, il sale e l’estratto di vaniglia, mescolate bene tutto e poi cominciate ad aggiungere la farina gradualmente. Impastate bene e fate incordare l’impasto. Incorporate quindi il burro ammorbidito, poco per volta, facendo attenzione a non far sciogliere l’impasto. Mettete il gancio della planetaria e aggiungete anche il lievitino e impastate per una decina di minuti. Formate una palla, mettetela in una ciotola, copritela con la pellicola e fate lievitare per tre ore lontano da fonti di calore. Stendete l’impasto su una spianatoia infarinata allo spessore di circa un centimetro, ricavate tanti dischetti e poi dentro ognuno ritagliate un altro disco più piccolo. Prendete le ciambelle e mettetele in una teglia coperta di carta da forno, coprite tutto con la pellicola e fate lievitare ancora mezz’ora. Mettete l’olio in una pentola dai bordi alti e portatelo a temperatura, poi friggete le ciambelle poche per volta, girandole spesso fino a quando saranno ben dorate. Scolatele sulla carta da cucina e poi passatele nello zucchero semolato. Se volete potete decorare le ciambelle con lo zucchero a velo oppure con il cioccolato fuso o con la classica glassa.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail