Gli accessori sposa più trendy: i guanti e il cappello


Gli accessori da sposa, come abbiamo detto in molte occasioni, rappresentano la ciliegina sulla torta per completare il look del giorno del matrimonio. È attraverso la scarpa giusta, il fermaglio per i capelli o la stola, che l’abito prende forma e carattere. Due elementi estremamente trendy e piacevoli sono i guanti e il cappello, tornati di gran moda nell’ultimo anno, sulla scia dello stile vintage.

Come scegliere i guanti? I guanti sono molto eleganti, ma è necessario fare attenzione ad alcune regole o il rischio è quello di sembrare pronte più per la prima comunione che per le nozze. Corti fanno molto anni Sessanta e devono essere abbinati a una manichina tre/quarti. Possibilmente non devono essere di pizzo, ma coprenti in seta o raso. Se vi sposate in inverno anche in lana.

Lunghi, invece, sono perfetti con un abito scollato e rendono il vestito ancora più elegante. Se avete scelto una cerimonia pomeridiana, seguita da un ricevimento con cena e magari serata danzante, i guanti lunghi saranno perfetti. Stanno benissimo accompagnati da una stola. Anche il cappello impone una certa etichetta. No, dopo le 17. Vale per gli ospiti, ma vale anche per le spose.

Sono deliziosi i cappellini con veletta o i cappelli a tesa larga, magari per un matrimonio informale, ma vanno portati durante il giorno. Per la sera, molto meglio una semplice tiara o un bel raccolto con fiori freschi o secchi. Il velo, invece, è indicato a tutte le ore. Quindi nel dubbio, per non sbagliare, seguite la tradizione e sarete bellissime.

Foto | Etsy

  • shares
  • Mail