Ferragosto, vampiro mio non ti conosco. Una quarantenne alle prese con Twilight. Parte seconda.

L'attrice Ashley Green alias Alice

Parlando delle fantasie di una quarantenne, dov'ero rimasta? Qui:

Il dilemma dell’età di Edward continuava però a rodermi il cervello. Non si poteva risolvere diversamente la questione? Ad esempio, Bella non poteva incontrare Edward proprio subito dopo la trasformazione quindi quando ancora aveva, davvero, diciassette anni? Se lui l’avesse trasformata proprio allora, in modo da essere praticamente coetanei e vivere sempre felici e contenti, come sarebbe andata?

E qui il mio romanticismo ha toccato il fondo. Dopo dieci anni di matrimonio, invece di sognare la prima notte d'amore tra i due protagonisti, invece di nutrire ancora una speranza per il passionale Jacob, mi sono ritrovata a pensare:

1. Bella sposa Edward. Dopo dieci anni di matrimonio, ma anche prima, tutto quell'autocontrollo che tanto l'ha affascinata comincerà a darle sui nervi. Gli rinfaccerà di non saper litigare, gli dirà che ogni donna ha bisogno che il suo uomo si lasci andare e che anche se lui non si lamenta mai di ciò che c'è per cena, questo non è sufficiente per fare di lui un bravo marito. Poi andrà a dormire e sognerà Jacob.

Edward, che ha passato un bel po' di tempo a tentare di proteggere la fragile e insieme temeraria Bella, dopo un po' comincerà ad innervosirsi di tutta questa sua indipendenza e forza di carattere. Le dirà: con te mi sento inutile. Se avessi sposato una del 1918...

2. Bella sposa Jacob. Dopo i primi anni di passione e calore, si stuferà di un marito che esce tutte le sere con gli "amici". E poi, fare ogni lavatrice con il Napisan perché c'è odore di cane bagnato dappertutto...E non posso neanche tenere un gattino in casa, insomma. Anche Jacob, povero, proverà a spiegarle robe tipo il branco prima di tutto, è una necessità; che magari possono optare per dei pranzetti romantici, ma lei non capirà, perché l'igiene della casa diventerà prioritaria e rimpiangerà le notti romantiche passate con Edward.

Insomma, ho visto i tre film, sto leggendo i libri. Magari con una full immersion la quarantenne rompiballe giacerà finalmente sepolta dal romanticismo e si ritroverà anche lei combattuta tra un vampiro ed un lupo. Per la cronaca: la mia vicina di diciassette anni non ha dubbi e sceglierebbe Jacob; i personaggi che preferisco in assoluto sono, per il momento, il papà di Bella e la "sorella" di Edward, Alice. Dipenderà anche questo dalla vecchiaia?

Foto | Cineblog

  • shares
  • Mail