L'uomo dei sogni: Alessandro Gassman

L'uomo dei sogni: Alessandro Gassman Una grande responsabilità per l'uomo dei sogni di oggi, quella di portare un cognome importante di un uomo che entrato nell storia del cinema e del teatro, il grande Vittorio Gassman.
Ma Alessandro se la cavicchia...classe 1965 studia Teatro alla Bottega Teatrale di Firenze e inizia a recitare portando a casa i primi successi.

Segue un periodo di film leggeri in compagnia dell'amico Gianmarco Tognazzi, il minore di Ugo, altro figlio d'arte che dividerà le scene con il giovane Gassman nel musical "A qualcuno piace caldo", che ho visto e che ho trovato assolutamente divertente.
Ma Alessandro cresce e sul curriculum un importante ruolo nel film "Il Bagno turco" di Ozpetek, apprezzato in Italia e all'Estero che gli apre le porte appunto per lavorare in terra straniera.

Archiviato l'aspetto artistico, parliamo di Alessandro Gassman uomo, gran pezzo d'uomo, mediterraneo dalla punta dei capelli alla punta dell'alluce, con carnagione olivastra, capelli neri, occhi neri e tratti decisi.
Tutto questo ben di Dio l'abbiamo potuto godere anche su un calendario di Max di qualche anno fa; ma non solo questo, in campo della moda Gassman jr è stato anche il volto YSL per la campagna pubblicitaria del profumo Opium.


gass1

L\'uomo dei sogni: Alessandro Gassman
gass1
gass2
gass3
gass4
gass5
gass6
gass7

  • shares
  • Mail