Make-up labbra nude: come scegliere la tonalità giusta per la propria pelle

Rossetto nudo

C’è chi preferisce labbra rosse come il peccato e chi predilige labbra nude, dal colore naturale ma non per questo meno curato. Scegliere il rossetto nudo più adatto alla propria pelle può essere difficile quanto trovare il rosso giusto. Ecco come fare, valutando il proprio tono di pelle.

Se la tonalità della vostra carnagione è fredda o calda e vira verso tonalità dorate, neutre o rosate dovrete valutare differenti gamme cromatiche per il rossetto chiaro. Ma conta anche il colore base delle labbra perché il risultato sia armonico. Chi ha labbra chiare potrà variare molto di più rispetto a chi possiede labbra già molto colorate e se vuole optare per un colore molto chiaro deve ricorrere ad un primer che schiarisca la base.

Ecco qualche rossetto tra quelli attualmente in commercio adatto per la carnagione chiara tipo quella di Jessica Biel. La scelta è assai vasta: vi doneranno i nudi rosati come lo Shu Uemura's Rouge Unlimited nel colore PK 323, il Long Last di Clinique in Creamy Nude o l’Urban Decay in Peroxide.

Chi ha labbra con sottotoni che virano al rosso potrà trovare il proprio colore nello Chanel Rouge Allure nel numero 59 Nude oppure nell’High Impact di Clinique nel colore In a Nuteshell o nell’Estee Lauder Signature nel numero N24 Perfect Nude. Se invece il sottotono delle vostre labbra vira al blu vi staranno meglio il celeberrimo Creme d’Nude di Mac, il Buttershine di Clinique nel nuemro 441 Adore You o il Rouge Unlimited di Shu Uemura nel numero 205.

Se avete invece una carnagione dai toni intermedi ma non troppo scuri, sul genere di Jessica Alba, Rihanna o Salma Hayek con labbra abbastanza chiare vi doneranno l’Honeylove di Mac o il Rouge Coco di Chanel nel numero 3 Mauve. Si tratta di tonalità più calde di beige e rosati con tocchi di malva. Le labbra con sottotoni blu si troveranno meglio con il Peachstock di Mac o il Sellout di Urban Decay. Le labbra con sottotoni rossi saranno invece valorizzate da toni più pescati e cremosi, tra cui il Maniac Mat di Sephora nel numero 11 o il Cle de Peau Extra Silky nel numero 121.

E per le pelli più scure? Le bellezze di riferimento sono Halle Berry e Tyra Banks oppure Michelle Obama. I colori più adatti saranno il Nude Beach della linea High Impact di Clinique o il numero 17 dei Maniac Mat di Sephora ma anche il Taupe di Mac linea Matte e la matita di Estee Lauder collezione Doublewear in Spice o in Stay Mocha.


Rossetto nudo
Rossetto nudo
Rossetto nudo
Rossetto nudo

  • shares
  • Mail