Fare la lista di nozze online e cosa scegliere

La lista nozze è una delle trovate più utili e pratiche in tema di matrimoni.Ai tempi delle nostre madri, infatti, gli sposi ricevevano doni scelti direttamente dagli invitati, in base ai loro gusti. In questo modo, la probabilità di ricevere regali indesiderati, dai gusti discutibili o doppioni era molto alta (e fu probabilmente così che nacque l’usanza di riciclare i regali).

La lista nozze, invece, permette agli sposi di selezionare i regali che gradirebbero ricevere e che più si intonano allo stile della casa. Gli invitati, in questo modo, vengono sollevati dall’imbarazzo e preoccupazione della scelta, dovendo semplicemente acquistare il regalo alla luce della cifra che intendono spendere.
Ma i tempi passano e tutte le tradizioni si arricchiscono di un tocco di modernità. Grazie a internet, infatti, è oggi possibile creare la propria lista nozze online, permettendo anche agli amici ed ai parenti più lontani di acquistare un prodotto che desiderate.

Esistono diversi siti internet che offrono questo servizio, ma uno dei più famosi ed utilizzati rimane Zankyou (www.zankyou.com). Il sito in questione ha un’interfaccia grafica curata nei minimi particolari, una gestione intuitiva e in più consente agli sposi di creare gratuitamente il sito web del loro matrimonio - scegliendo tra una gamma di sfondi predefiniti ed impostando immagine e messaggio di benvenuto - con tanto di album fotografico, libro delle visite e area di conferma della presenza al lieto evento.

Ma ciò che più lo rende interessante è la possibilità di creare una lista nozze, comprendente anche la luna di miele. Gli sposi potranno scegliere i regali da inserire in lista fra i tantissimi prodotti proposti dal sito - divisi per tipologia - oppure aggiungendone altri manualmente (caricando l’immagine ed indicando nome, marca, prezzo e quantitativo). Per quanto riguarda invece il viaggio di nozze, gli sposi dovranno impostare la meta dei loro sogni ed avranno la possibilità di scompattarlo in diverse tappe, indicando per ognuna il costo, la località e la descrizione.

Una volta completate tutte le procedure, gli invitati potranno scegliere il loro regalo ed effettuare il pagamento. Il danaro giungerà direttamente sul conto degli sposi, che avranno la libertà di acquistare il regalo selezionato o meno.
Il tutto ha – ovviamente – un costo. Zankyou, infatti, prenderà una piccola percentuale su ogni regalo.
Altri siti che lavorano più o meno nello stesso modo sono www.lemienozze.it e www.inviaggiodinozze.it.

Per saperne di più non vi resta che collegarvi ai rispettivi siti. Auguri!

Foto | Pinterest @Ca' Marcello Villa Veneta

  • shares
  • Mail