Squeem: la pancera moderna

squeemPancera, argomento tabù. Non tanto perché sia uno strumento su cui si tende a mantenere giusto riserbo, quanto perché il nome fa troppo vecchia zia. Meglio chiamarlo corsetto? Quella che vedete in foto si chiama Squeem e cerca di svecchiare l’immagine della pancera contentiva che qualche volta abbiamo intravisto sulla sedia in camera da letto della nonna.

Promette, come da tradizione, di eliminare qualche centimetro qua e là, con buona pace degli organi interni che si ritroveranno come ad un party assai affollato a contendersi il poco spazio rimasto dopo la generosa compressione.

La domanda è sempre la stessa: come fare a toglierla in circostanze particolari prima che qualcuno s’accorga del trucco? Già il cruccio del reggiseno imbottito non bastava a rendere impacciati i primi approcci?

Via | Jezebel

  • shares
  • Mail