Come arredare la cameretta dei bambini e decorarla in modo impeccabile

Arredamento della camera dei bambini

La cameretta dei bambini è un luogo magico, dove i nostri cuccioli dormono, giocano, creano e si divertono. Ecco perché deve essere arredata sia secondo i nostri criteri di bellezza e di comodità nel pulirla ma anche e soprattutto secondo i gusti dei più piccoli, cercando di assecondare il più possibile i loro desideri. Vediamo insieme qualche idea che possa mettere tutti d'accordo.


  • La riscoperta dei grigi - Per dipingere le pareti, il grigio non è mai stato un colore vivace, ma è senza dubbio un colore molto duttile, in quanto ha centinaia di gradazioni fredde e calde che possono essere abbinate a tonalità più accese come il giallo, il rosa, il fucsia, il blu elettrico e il verde. E questo senza mai che l'effetto finale appaia pacchiano o eccessivo. Scegliamo un tema divertente per la stanza: sfondo tortora con disegno colorato oppure righe alternate ghiaccio e rosa o ancora effetto zig zag con inserti verde acqua. Quando il bambino sarà cresciuto potrete sempre ridipingere col monocolore.
  • Arredamento della camera dei bambini

    Arredamento della camera dei bambini - Camera bambina
    Arredamento della camera dei bambini - Camera bambina 2
    Arredamento della camera dei bambini - Camera neonato
    Arredamento della camera dei bambini - Camera neonato 2

  • I disegni stickers - Questa è un'ottima soluzione per abbellire la stanza con fiori, scritte, disegni in formato gigante per poi staccarli via all'occorrenza. In commercio ci sono bellissimi stickers che prendono la grandezza di una parete intera, oppure ci sono quelli più piccoli, da collocare nella parte centrale del muro. Cercate un disegno che contenga il nome dei vostri bambini, sarà bello per loro sentire un senso di appartenenza, di proprietà della stanza. Ovviamente lasciatevi aiutare da loro nella scelta degli adesivi da pareti più simpatici e graditi.

  • Il gioco dei contrasti - Le camerette dai colori pastello sono un vero classico nella scelta degli arredi per la stanza dei più piccoli e rappresentano la scelta migliore quando sono sotto i 4 anni. Ma se vogliamo stimolare la reattività dei bambini dai 5 in su, possiamo giocare sui contrasti fra colori accesi quali, ad esempio, il rosso e il blu o il verde e il viola. La cromoterapia ci dà una mano, suggerendoci gli accostamenti migliori per rendere la stanza di nostro figlio un luogo che ama e che lo aiuta a sentirsi sereno, ma anche creativo.

  • Gli oggetti divertenti - Non sarebbe una stanza da bambino se non ci fosse una vera e propria esplosione di oggetti divertenti. Le sedie così saranno sostituite dalle poltrone sacco, gli scendiletto rasi da tappetini piumati e coloratissimi, le abat jour avranno la forma di ballerine, bambole, animali e i candelabri saranno farfalle leggiadre o aeroplani. Per i bambini tutto è un gioco, anche gli oggetti classici che per noi hanno solo un'utilità. È un elemento che dobbiamo tenere a mente quando stiamo riarredando la loro stanza o rischiamo di annoiarli.

  • La stanza a tema - È una scelta di cui bisogna essere convinti, in quanto obbliga a rifare tutto d'accapo quando il piccolo cresce e ha nuove esigenze. Però è sempre vero che non esiste niente di più bello per i bambini che trovarsi immersi nella savana, nel loro cartone animato preferito, in una casa delle bambole o in un castello fatato. Se non ve la sentite di fare grandi sforzi economici puntate sull'essenziale: colori delle pareti, letto a tema, un unico oggetto che richiami lo stile. In questo modo sarà più facile completare il quadro seguendo le linee guida e acquistando anche tende, teleria da letto, tappeti facendo riferimento ai colori base. L'effetto sarà superlativo e i bambini lo adoreranno.

Arredamento della camera dei bambini - Camera bambina 3
Arredamento della camera dei bambini - Camera neonata
Arredamento della camera dei bambini - Camera neonata/bambina
Arredamento della camera dei bambini - Camera bambino

Gallery | Flickr - Copertina; Foto1; Foto2; Foto3; Foto4; Foto5; Foto6; Foto7; Foto8

  • shares
  • Mail