Gambe pelose sulle foto di moda: J Crew rilancia il pelo selvaggio

j crew calze pelose

In tante prima o dopo abbiamo affermato di detestare con tutte le nostre forze l’odiosa convenzione sociale che ci vuole perfettamente glabre, lisce e impeccabili in ogni occasione, e in alcune specialmente. Eppure continuiamo ad aderirvi, con qualche défaillance durante l’inverno e molti brontolii in estate. J Crew tenta un cambiamento e in un attimo tutti ne parlano.

Lo fa per mera provocazione, ma non sappiamo decidere se prenderla con una risata o una timida speranza. Dura poco però, perché quel che dalle foto del nuovo catalogo appaiono come gambe innegabilmente pelose su una modella incredibilmente coraggiosa e quasi scappa l’applauso per lo stylist che con un sol colpo distrugge una delle nostre prigioni quotidiane… si rivela essere in realtà solo un paio di calze.

Perché mai dovremmo indossare calze che simulano una incresciosa peluria depilandoci invece con la solita cura sotto? Ironia? Fa ridere solo loro. C’è già chi sui siti più apertamente femministi proclama disgusto e chi invita a lasciarli crescere davvero, come forma di protesta benché antiestetica. In verità le calze sono di comunissimo pizzo, ma a distanza l'effetto è tutto un altro.

  • shares
  • Mail