Come applicare il rossetto nudo in modo perfetto

nude lipsAbbiamo visto come scegliere il rossetto nudo più adatto ai propri colori, ma come si applica? Per quanto si ritenga sia molto più facile indossare un rossetto chiaro rispetto al temibile rosso, che rischia di sbavare da tutte le parti, ci sono alcuni trucchi che vi consigliamo per applicarlo al meglio senza apparire cadaveriche.

Iniziate con l’idratare le labbra lasciando che il balsamo nutriente agisca per un paio di minuti. Premuriamoci di fare un leggero scrub alle labbra per eliminare eventuali pellicine: le labbra nude devono essere assolutamente perfette per apparire naturali. Basteranno un vecchio spazzolino e un po’ di miele o abbondante burrocacao. Alla fine ripulite le labbra e applicate il rossetto. Potete delineare le labbra con una matita chiara color carne, magari leggermente luminosa per illuminare delicatamente l’area. Un esempio? La celeberrima Cupidon di Guerlain.

Veniamo ai consigli per migliorarne l’effetto finale. Per riequilibrare i tratti del volto sottolineate le sopracciglia quando usate un rossetto nudo. Curate maggiormente la copertura delle occhiaie, perché il trucco nudo tende ad enfatizzare ogni difetto. Giocate pure con i contrasti perché labbra nude consentono di insistere sugli occhi più che mai, non a caso è la soluzione prediletta da abbinare agli smoky eyes. Aggiungete al viso un tocco caldo con un leggero contouring di terra o un blush dalle tonalità più decise. Infine, schiarite leggermente le labbra con un tocco di correttore o di fondotinta se le avete di natura tanto scure da non rendere giustizia al rossetto nudo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail