Finché morte non ci separi: il pugno americano con i diamanti

finché morte non ci separi

A un certo punto nella vita di una donna l’assenza di un diamante si fa pressante e tale diventa essa stessa nei confronti del povero amante costretto a schivare insistenze di ogni genere o a cedere su tutta la linea acquistando la fantomatica pietra. Immaginatevi la proposta di matrimonio con un anello quadruplo anziché solitario.

Quello che vedete in foto certo è insolito, ma sintetizza assai bene, benché ironicamente e non senza un risvolto inquietante sulla serenità del futuro, il motto “finché morte non ci separi”. È un’idea della designer Kate Bauman che ha deciso di chiamarlo proprio così.

Via | FashionablyGeek

  • shares
  • Mail