Keira Knightley e Chanel censurati in Gran Bretagna, spot ritirato

Lei è bellissima, probabilmente una delle attrici più amate in questo momento. Pubblicizza, in tutto il suo pallido splendore, il noto profumo di una notissima casa di moda e cosmetici. Parliamo di Keira Knightley e di Coco Chanel, insieme protagonisti di un noto spot.

La nota attrice è infatti la protagonista assoluta del film pubblicitario prodotto nel 2011 e già passato sul piccolo e sul grande schermo moltissime volte. La prima inquadratura ci mostra una bellissima Keira languidamente distesa tra le lenzuola, pronta a sedurre il fotografo che deve incontrare e che... le è costato un ammonimento dell'ASA in Gran Bretagna!

L'Advertising Standards Authority, per l'appunto ASA, ha reso noto che molti genitori, compreso il Primo Ministro, hanno mostrato preoccupazione per le immagini esplicite di molti spot pubblicitari e quindi ne chiedono il ritiro. Tra questi, come già anticipato, lo spot con l'attrice inglese.

Così come potete vedere voi stessi, lo spot mostra Keira impegnata in un servizio fotografico con un prestante fotografo che pian piano comincia ad essere irrimediabilmente sedotto dalla protagonista. Il breve film, denso di sottintesi che mai trascendono nella volgarità, è sì esplicito ma non ha certo nulla di scandaloso.

Eppure nel Regno Unito l'Asa è intervenuta chiedendo, e ottenendo!, la censura dello spot che è stato definito "sessualmente esplicito". Nonostante la maison Chanel sia sempre stata definita icona di eleganza e, ovviamente, si è sempre cercato di mantenere tale nomea, questa volta parrebbe aver ecceduto. certo, se sono questi gli spot a dover essere censurati, davvero non ci siamo...

  • shares
  • Mail