Uomini con i baffi: la sottile differenza

I baffi fanno la differenza

Di uomini baffuti abbiamo parlato in diverse occasioni ma questa volta vogliamo affrontare l’argomento da un punto di vista finora inedito. La prima immagine già svela l’approccio alla questione: qualche volta il baffetto può fare davvero la differenza, aggiungere qualcosa anziché mascherare – come sostengono alcune che proprio non sopportano quella peluria strategicamente posizionata.

Immaginate i personaggi della storia che hanno portato i baffi e immaginateli senza: non trovate anche voi che perdano qualcosa di essenziale? Forse dipende anche dall’abitudine a considerarli con l’immagine che si è cristallizzata di loro ma non si può negare che la distinzione per mezzo di aggettivi che ne fa la collezione di immagini che vedete in gallery arrivi dritta al punto.

Tra di loro Che Guevara e Super Mario, Salvador Dalì e Freddie Mercury, Gandhi e Einstein. In realtà si tratta di una campagna di sensibilizzazione diretta agli uomini riguardo alla prevenzione del cancro alla prostata e promossa da una fondazione di ricerca di Singapore.

Via | TheInspirationRoom

I baffi fanno la differenza
I baffi fanno la differenza
I baffi fanno la differenza


I baffi fanno la differenza
I baffi fanno la differenza
I baffi fanno la differenza
I baffi fanno la differenza
I baffi fanno la differenza
I baffi fanno la differenza
I baffi fanno la differenza

  • shares
  • Mail