I tatuaggi d'oro e platino di Nobuhiko Akastuka

tatuaggi temporanei

Siete favorevoli ai tatuaggi? Chi li ama e ne sottolinea il valore non solo estetico avrà trovato atroci le proposte della moda – per esempio quelle di Chanel che ha portato sulla passerella della scorsa primavera i tattoo temporanei – ma per chi non è sicuro di voler compiere un passo tanto definitivo o ne apprezza il valore puramente decorativo legato a qualche occasione speciale la scelta si fa sempre più ampia. Per esempio Nobuhiko Akastuka ha creato dei tatuaggi temporanei in oro e platino.

Non si tratta della semplice finitura metallica ma di materiali davvero preziosi utilizzati per decorare il corpo trasformandolo in un gioiello vivo. Si tratta di fogli sottilissimi di metalli preziosi al 99,99% da trasferire sulla pelle con un po’ di attenzione e una manciata di minuti da dedicare all’operazione. Il risultato è simile a quello che vedete in foto. Volute, fiori, foglie, farfalle e altri soggetti in piccolissime dimensioni o di grandi proporzioni, capaci di ricoprire vaste porzioni di pelle.

Nella sua variante più estesa il tatuaggio gioiello arriva a costare circa 400 euro ma viene suggerito come decorazione da occasione speciale, come le nozze o una festa esclusiva. Chissà come mai non abbiamo ancora visto comparire sui tappeti rossi quest’ultima follia cosmetica? Forse per ragioni geografiche? L’ideatore è giapponese ma la globalizzazione a cosa è servita? Intanto i ricconi se li fanno tatuare negli hotel a molte stelle di Dubai.

  • shares
  • Mail