Grembiuli al patchwork double face utilizzando pezzi di stoffa riciclati

Grembiuli al patchwork

Un grembiule al patchwork utilizzando tanti pezzi di riciclo di vecchie stoffe che abbiamo giustamente conservato e il lavoretto creativo fai da te più originale è servito su un piatto d'argento. Una creazione che può diventare molto utile anche come idea regalo, dal momento che in cucina un grembiule per non macchiarsi è sempre indispensabile!

Tra i tanti lavoretti fai da te con il patchwork che possiamo facilmente realizzare senza spendere troppi soldi, andando a recuperare pezzi di stoffa avanzati da lavori di cucito, il grembiule è sicuramente il più facile e anche il più utile. Questo modello, poi, si fa in due, perché propone sul fronte e sul retro due diverse fantasie che possiamo tranquillamente alternare, così da avere sempre un grembiule nuovo!

Il grembiule patchwork double face può essere realizzato o con i classici pezzi di stoffa di cotone americano tipici del patchwork, oppure utilizzando dei pezzi di stoffa di riciclo: prima di cominciare dovete progettare al meglio il risultato finale, per accostare tra di loro i vari colori e le varie fantasie, in maniera tale che il risultato finale sia bello da vedere.

Da una parte potete realizzare un insieme di fantasie che andrete a cucire insieme, mentre sul retro potete fare lo stesso lavoro con altri pezzi di stoffa: potete pensare, come in questo caso, di mettere sul davanti fantasie colorati e divertenti, mentre nella parte posteriore potete optare per un tinta unita, così da rendere il grembiule molto versatile.

Potete anche decorare il grembiule con nastri, bottoni, fiocchi, ricordandovi di applicare una tasca sia sul fronte sia sul retro, perché sarà molto utile mentre state cucinando!

Buon lavoro!

Via | La fata dei fiori

  • shares
  • Mail