AAA Vendesi verginità su internet

L'annuncio, per quanto insolito, viene riportato dal referenziato settimanale britannico People. La diciottenne inglese Carys Copestake (nome fittizio) ha messo l'esplicito annuncio su un sito internet di prostituzione on-line. Motivo del "darsi"? La necessità di soldi, £ 10.000, tanti e subito per pagarsi gli studi all' Università.

Ora va bene la dedizione per gli studi e le "sudate carte", ma sudarsele in questo modo non è forse un pò troppo? Ognuno è libero di fare ciò che meglio crede del proprio corpo, ma arrivare a una soluzione del genere mi sembra una costrizione autoimposta per scegliere il tutto e subito. Certo un lavoro part-time, stagionale, ripetizioni e borse di studio fanno proprio schifo a quanto pare...

La giovinetta nell'intervisa con People ammette " di aver sempre voluto la prima volta con un ragazzo speciale, a differenza di tante sue coetanee che lo fanno tanto per farlo" (eh no, te invece vuoi la ricompensa...). Poi trovandosi in difficoltà economiche per andare all'università ha pensato bene di unire le due cose e prendere "due piccioni con una fava".

Per quanto riguarda i due piccioni non lo so, il resto giudicate voi...

Via | People
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail