Come fare durare di più lo smalto

nailpolishVi sembrerà strano ma io durante le vacanze trovo più difficile togliermi e rimettermi lo smalto e in generale dedicarmi di più alle cure di bellezza, nonostante mi avanzi del tempo. Un po’ perché sono sempre di corsa per riuscire a fare tutto quel che normalmente non posso, un po’ perché preferisco poltrire un poco, una volta tanto. Capita anche a voi?

Il problema è che se lo smalto lo dai alla vigilia di Natale e ti tocca cucinare e scartare tanti regali, rimettere in ordine e poi apparecchiare e sparecchiare a ripetizione per tre interi giorni capita che si rovini e non giunga neanche a Santo Stefano. Ecco allora qualche consiglio per farlo durare più a lungo così la manicure di questa sera ve la portate indenne fino alla prossima settimana. Sempre che non vogliate cambiare voi colore, s’intende.

Pulite bene le mani prima di dare la passata di smalto perché residui di crema o sapone ne compromettono la durata.

Stendete sempre una base trasparente che assicura la migliore presa dello smalto e una migliore stesura e durata, oltre che salvare le unghie dall’ingiallimento nel caso usiate colori molto scuri.

Non scegliete smalti ad asciugatura rapida perché sono quelli che durano meno. Sono proprio gli ingredienti che permettono una rapida asciugatura quelli che determinano lo sfaldarsi del colore dopo pochissimi giorni.

Prima di ogni passata togliete lo smalto in eccesso dal pennello e fate due passate con meno colore, aspettando che ciascuno strato sia perfettamente asciutto, piuttosto che una sola passata abbondante.

Limate bene i bordi delle unghie prima di passare il colore perché ogni irregolarità faciliterà la fine della vostra perfetta manicure con una sonora sbeccata al primo urto.

Sigillate sempre il colore, una volta asciutto, con un top coat che prolunghi la durata dello smalto. Ma soprattutto, a cose finite, date una passata di top coat anche alla punta dell’unghia, in orizzontale, rapidamente e rimanendo molto leggeri con la quantità di prodotto. Creerete una specie di sigillo proprio lì dove lo smalto tende a sfaldarsi prima.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail