Naomi Campbell: Non sono mai stata a dieta, amo il buon cibo

Una Naomi Campbell che non ci si aspetta, schietta, per nulla artefatta e ben disposta a mettere in tavola (è proprio il caso di dirlo) la sua passione per il buon cibo? Ebbene si! In un'intervista rilasciata a People Mag, la venere nera della moda, che nonostante l'età (è una classe 1970) potrebbe a giusta ragione calcare le passerelle senza timore di sfigurare, svela un particolare di se che rimette in discussione uno dei dictat ferrei del fashion world, quello che vuole le top model in un perenne stato di dieta ipocalorica.

Niente di più sbagliato secondo Naomi, che si definisce una buona forchetta. Nessuna dieta mai nella sua vita, né quando esercitava la professione di modella, né tantomeno adesso. La Campbell, pantera capricciosa, non ha mai amato le regole, soprattutto se imposte dall'alto, quindi ci riesce facile immaginare che non sia sottostata neppure a quelle alimentari. E il suo fisico scultoreo di certo dà ben ragione a questo modo di vedere le cose.

Di certo lei è una baciata dalla sorte, in quanto va bene l'attività fisica che ha sempre praticato, ma di certo la genetica le ha sempre dato una grossa mano. Asciutta, bellissima, soddisfatta e per nulla in colpa per qualche trasgressione alimentare di troppo. Meglio di così? La Campbell, che al momento è impegnata nella scelta del cast del nuovo reality show americano "The Face", dà così una grande bordata alle convinzioni delle aspiranti modelle, sempre al limite della magrezza esasperata.

La stessa ammette che ad oggi la modella ha più difficoltà di 15/20 anni fa a farsi strada nel mondo patinato della moda, in quanto sempre più campagne pubblicitarie vengono affidate a volti noti del cinema e dello spettacolo. Sarà per questo che le ragazze che vogliono fare del defilé la propria professione sono sempre più rigide anche nel proprio rapporto con fitness e cibo? Per avere quel tocco in più che le faccia emergere?

Beh, Naomi la bella, ad emergere è sempre riuscita e, ora che ha detto la sua, sta alle ragazze prendere il buono insito nelle sue parole. Di certo a noi non possono che piacere, in quanto rappresentano la giusta testimonianza di salute alimentare compatibile con linea perfetta e avvenenza. L'ascoltassero di più anche alcuni stilisti magari...

  • shares
  • Mail