Come avere la pelle della gambe liscia e setosa con i prodotti naturali


Molto spesso la pelle delle gambe non è liscia. Per quale motivo? Le cause possono essere diverse, per esempio i peli in fase di ricrescita, che in alcuni casi tendono a creare fastidiosi foruncolini, ma anche l’attrito causata dai calzettoni o da alcuni stivali. Concorrono alla pelle ruvida l’uso di alcuni prodotti per la pelle per il corpo un po’ troppo aggressivi o le docce calde e prolungate. Come risolvere? Abbiamo elaborato per voi alcune ricette per creare delle creme e degli scrub fai da te naturali.

È molto importante passare un prodotto esfoliante. Quante volte? Dipende dalle situazioni. Una volta la settimana se la pelle è davvero molto secca e se siete al mare, altrimenti anche una volta il mese è sufficiente. Per realizzare un buon esfoliante potete prendere dello yogurt naturale, aggiungere un cucchiaio di olio d’oliva o di mandorle e mettere al suo interno del sale fino o del riso tritato.

Poi applicate il prodotto sulle gambe massaggiando con movimenti circolari, sciacquate bene e mettete una bella crema. In realtà, più che una crema servirebbe un burro o un olio. Potete comprarli in erboristeria. Provate a mixare un cucchiaio di olio di Argan, uno di olio extravergine d’oliva al succo di un limone. Tutte le sere applicate questo prodotto alle vostre gambe.

È ottimo anche il burro di karitè. Non prendete quello naturale 100 percento, perché ha un odore sgradevole, prendete quello trattato con sostanze naturali, oppure aggiungete dell’olio essenziale. Per esempio per ogni noce di burro potete mettere tre gocce di rosa canina. Anche in questo caso stendete bene il prodotto fino a completo assorbimento. Nel giro di qualche settimana le vostre gambe avranno pelle come seta.

Foto | publicdomainpictures.net

  • shares
  • Mail