Abito modello "Azalea" con tutorial gratuito

Ora che finalmente è arrivata la bella stagione, si fa sentire la voglia di indossare abitini fluttuanti nelle notti di mezz'estate. O almeno, a me prende così, mi fanno gola gli abiti leggeri, le linee morbide mosse da una romantica brezza estiva, le fantasie provenzali come quella dell'abito in foto dal bucolico nome di "Azalea".

Andando su Burdastyle trovate le istruzioni in pdf per confezionarlo, invece le mie smancerose visioni da romanzo rosa per fortuna non sono downlodabili.

Scaricate il file, che è su più pagine, poi stampatelo e ritagliate i vari pezzi per comporre il cartamodello finale a grandezza naturale, proprio come quelli che si trovano nella versione cartacea di Burda.

Cliccando qui e qui troverete altre due versioni personalizzate di "Azalea", create da altre utenti della community di Burda Style, con stoffe riciclate da un vecchio lenzuolo, una tovaglia, una tenda e dei centrini all'uncinetto...wow...il baule della nonna non passa mai di moda.

  • shares
  • Mail