La ricetta del perfetto risotto con funghi porcini


Il risotto ai funghi porcini è un piatto classico della tradizione della cucina italiana, si può preparare in tanti modi diversi in base alla ricetta di famiglia, al tipo di funghi, alla disponibilità stagionale ecc. Per fare un risotto saporito e delizioso io vi consiglio di usare i veri porcini, potete scegliere tra quelli freschi che sono i migliori, i funghi porcini secchi e quelli surgelati. Potete anche mescolare gli ultimi due tipi in modo da avere un sapore intenso e corposo.

Ingredienti

  • 400 gr di funghi porcini (o funghi misti)
  • 400 gr di riso per risotti
  • 60 gr di burro
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 ciuffi di prezzemolo
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 litro di brodo vegetale

Preparazione
La prima cosa da fare è preparare un brodo vegetale, potete farlo con il dado o usarne uno pronto, in alternativa potete far bollire per 5 minuti l’acqua con delle erbe aromatiche a vostra scelta. Pulite i funghi porcini, togliete la terra con un coltellino e poi tagliateli a pezzetti regolari, scottateli in padella con un po’ di olio, lo spicchio di aglio e il prezzemolo, poi aggiustate di sale e pepe e tenete da parte.

In un tegame mettete la cipolla tritata finemente e il burro, soffriggete a fiamma media e poi mettete il riso, tostatelo per un minuto e poi aggiungete due mestoli di brodo e man mano quello che servirà. Portate il riso quasi a cottura, aggiungete quindi i funghi porcini che avevate preparato e completate la cottura del riso. Mantecate il risotto con il parmigiano, il prezzemolo tritato ed un po’ di burro e mescolate bene energicamente, poi aggiustate di sale e pepe se occorre.

Fate riposare il vostro risotto per 5 minuti prima di servirlo. Decorate il riso con pezzetti di funghi, scaglie di parmigiano ed un ciuffetto di prezzemolo.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail