Cosa accadde l'8 marzo del 1908 a New York?

In Italia è diffusa la leggenda metropolitana che l'origine della Festa della donna sia da attribuirsi ad un fatto di cronaca: l'incendio della fabbrica Cotton avvenuto presumibilmente a New York l'8 marzo del 1908. In realtà, dopo la Seconda Guerra mondiale si perse la memoria storica delle reali origini della manifestazione e iniziarono a diffondersi fantasiose versioni su un incendio doloso della fabbrica di camicie Cotton o Cottons, dove lavoravano centinaia di donne.

La causa del rogo sarebbe stato uno sciopero indetto dalle lavoratrici e punito con il rogo dai padroni della fabbrica. Il fatto venne di fatto confuso - e romanzato - con un fatto realmente accaduto: il tragico incendio della fabbrica newyorchese Triangle del 25 marzo 1911, nella quale morirono 146 lavoratori, in gran parte giovani donne immigrate dall'Europa. Un'altra versione riguardante l'8 marzo racconta di una pesante repressione da parte della polizia per una presunta manifestazione sindacale di operaie tessili tenutasi a New York nel 1857, ma anche questa versione fa parte delle leggende popolari.

In realtà, la prima e ufficiale giornata della donna fu celebrata il 28 febbraio 1909 negli Stati Uniti e venne poi emulata in vari paesi europei con qualche giorno di differenza, fino a che venne sospesa a causa del conflitto mondiale. Fu solo nel 1917 che le donne di San Pietroburgo guidarono una grande manifestazione che rivendicava la fine della guerra: era l'8 marzo, data che è rimasta nella storia a indicare l'inizio della "Rivoluzione russa di febbraio". Ecco la genesi della ricorrenza tutta al femminile: per fissare un giorno comune a tutti i Paesi, il 14 giugno 1921 la Seconda conferenza internazionale delle donne comuniste tenutasi a Mosca fissò all'8 marzo la "Giornata internazionale dell'operaia", che ben presto si trasformò nella Festa della donna. In Italia venne celebrata per la prima volta solo nel 1922 per iniziativa del Partito comunista d'Italia.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail