Decorare la parete con il crochet

crochet parete

Ero davanti ad una parete bianca e vuota che da tempo pensavo di decorare in qualche modo quando d’improvviso sul mio notebook compare la foto che vi riporto e che mostra un’idea decor per la casa. Si sfruttano le abilità con uncinetto e filati per creare una sorta di bottoni di grandi dimensioni da attaccare alla parete, scegliendo colori vivaci.

Era lo spunto che aspettavo: semplice da realizzare, spiritoso quanto basta, con un retrogusto design nascosto tra le pieghe del fai da te, che non guasta mai. Anzi valorizza maggiormente quel che la nostra casa deve comunicare, cioè il nostro modo di essere, come fosse espressione esterna di noi stessi.

L’idea viene da Etsy, inesauribile scrigno delle meraviglie per chi cerchi l’handmade a prezzi piccoli ma chiunque si diletti a sferruzzare potrà riprodurre lo spunto senza nessun problema. Basterà realizzare qualche centrino da imbottire come un piccolo cuscino.

Se non ve la cavate con la lavorazione a crochet potete riciclare centrini che avete già, tingendoli con i coloranti da usare in lavatrice. Oppure si potrà acquistare l’idea già pronta da Stellamaria, greca, che realizza le palline crochet lasciandovi scegliere il colore che preferite. Per attaccarli al muro? Cuce sul retro un quadratino di scotch biadesivo. Semplice ma efficace.

  • shares
  • Mail