Donne ricche e potenti: il 51% dei paperoni della classifica Forbes 2011 è rosa

Se da una parte è vero che le discriminazioni di genere sul lavoro e il maschilismo sociale (soprattutto in certe zone del mondo) esistono ancora, dall'altra è anche vero che qualcosa forse sta cambiando: i segnali sono sporadici, ma quando arrivano, assumono contorni piuttosto consistenti.

Non è un dato da poco infatti quello che vede il 51% dei paperoni elencati nella nuova classifica Forbes 2011 costituito da donne ricche e potenti: la popolazione femminile con i soldi in tasca (e che soldi!) ha passato il traguardo, superando quella maschile.

I nomi coinvolgi nella nuova lista sono molto conosciuti e si tratta nella maggior parte dei casi di donne che si sono fatte strada da sole, con il proprio lavoro e il proprio impegno, piuttosto che ricche ereditiere che in ogni caso sanno come far fruttare il loro patrimonio.

Christy Walton è l'unica donna nelle prime dieci posizioni della classifica Forbes; Yang Huiyan è la più giovane miliardaria donna al mondo, a 29 anni; poi si trovano nomi come Oprah Winfrey, Meg Whitman, J.K. Rowling. La lista è decisamente lunga e se volete averne una panoramica completa, su Forbes trovate tutte le informazioni del caso.

Via | Newstabulous

  • shares
  • Mail