TanningBooth per abbronzarsi con un'app

TanningBooth

Nonostante le apparenze in aperta contraddizione con il calendario la primavera sta decisamente arrivando e da lì all’estate il passo sarà breve. Febbrili sono le attività collegate alla preparazione del debutto in spiaggia, con la fatidica quanto temuta e inevitabile prova costume. Ma prima ancora di quello ci sarà la prova gamba nuda. Dopo un inverno coperte, con il sole visto attraverso pesanti nubi come un desiderio, le nostre gambe pallide faranno a botte con abitini colorati, chiari e freschi. Per non parlare del colorito grigiastro che ci ritroviamo sul viso. Le soluzioni? Tante, ma nessuna davvero definitiva.

Qualcuno invoca l’aiuto degli autoabbronzanti, altre decidono di sfidare gli ultimi rigori della tarda primavera per prendere un po’ di sole in balcone in pausa pranzo e c’è chi chiede il miracolo alle lampade per una parvenza di abbronzatura. Oggi c’è un’arma in più anche se meno risolutiva delle altre. È un’applicazione che consente di modificare giusto l’aspetto delle foto. Se il flash non ha alcuna pietà di voi, se tutto intorno gli altri sono abbronzati e voi sembrate Casper – sempre che non vi dispiaccia la pelle di luna – allora ecco come aggiustare le cose. Basterà processare una fotografia con l’app chiamata TanningBooth: effetto abbronzatura immediata. Almeno su Facebook e sulla carta d'identità da rinnovare avrete un aspetto più colorito.

  • shares
  • Mail