Ed Westwick e la ceretta

ed westwickNon sorprende più nessuno scoprire la vanità maschile né un petto completamente glabro e una clientela fatta per la gran parte di uomini in fila dall’estetista. Quasi, anzi, ci sorprende il contrario quando un uomo esprime la propria diffidenza nei confronti della ceretta, rifiuta categoricamente di strapparsi alcunché ed esibisce fiero o almeno noncurante la foresta che gli cresce sulla schiena. La virtù, lo sappiamo, sta nel mezzo, ma anche qualche estremismo riserva le sue sorprese, se a sostenerlo è l’affascinante Ed Westwick, cattivissimo eppur fragile protagonista maschile di Gossip girl come Chuck Bass.

Lui non ha dubbi e non intende cambiare idea, pur essendo consapevole della tendenza che impone agli uomini di depilarsi con cura, persino nelle zone genitali, facendo concorrenza alla pelle liscia e setosa tipicamente associata alle donne. In un’intervista ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di farlo, né di averlo mai fatto. Avanza dubbi persino sul futuro, ritenendo di non poter modificare la propria idea sull’argomento.

Ma non lo esclude del tutto, tuttavia. Sottolinea comunque di tenere molto al proprio aspetto, dunque non si tratta nel suo caso né di sciatteria né di disinteresse nei confronti della cura personale spinta ai limiti della vanità. Forse la forza della sua decisione deriva da una peluria tutt’altro che folta. Probabilmente se avesse avuto un maglione naturale per dodici mesi l’anno l’avrebbe pensata diversamente?

Via | HerWorld

  • shares
  • Mail