Anastacia ha di nuovo il cancro al seno, tour annullato


Anastacia ha di nuovo il cancro al seno, la cantante deve affrontare nuovamente una dura battaglia per salvarsi la vita. 10 anni fa, nel 2003 Anastacia aveva combattuto e sconfitto il tumore al seno dopo un intervento chirurgico durato ben sette ore, oltre a tutte le terapie necessarie per estirpare le cellule impazzite. Ritorna in pista più attiva e carica che mai.

Adesso Anastacia era pronta a partire per un nuovo tour europeo che l’avrebbe portata anche in Italia, a Milano e a Padova il prossimo aprile. Purtroppo i controlli di rito hanno dato esito negativo e dopo 10 anni dall’ultima battaglia, quando era abbondantemente in remissione, la cantante si ritrova di nuovo a dover combattere un’altra dura battaglia. L’annuncio è stato dato tramite la pagina Facebook della cantante che, in poco più di un’ora, ha ricevuto amore e sostegno da ogni parte del mondo.

Dopo il cancro che colpì Anastacia nel 2003, la cantante fondò l’associazione The Anastacia Fund, una fondazione benefica per la lotta e la ricerca contro il cancro al seno che ha sostenuto negli anni con concerti e iniziative, come la Diva Duck, la simpatica paperella leopardata.










Ecco il messaggio pubblicato sulla pagina Facebook:

Anastacia costretta ad annullare tour europeo
Ad Anastacia è purtroppo stato diagnosticato per la seconda volta un cancro al seno, dopo aver vinto con successo la sua battaglia con la malattia nel 2003. Di conseguenza, è stata costretta a cancellare tutti gli impegni ed esibizioni, spettacoli e qualsiasi viaggio da oggi fino ad un nuovo avviso. Anastacia era entusiasta del suo prossimo tour europeo che doveva iniziare 6 aprile a Londra. “Mi sento così male nel deludere tutti i miei meravigliosi fan che erano in attesa di ‘It’s A Man’s World Tour’. Mi si spezza il cuore nel deluderli”

Anastacia continuerà a scrivere e registrare il suo nuovo album, nonostante la diagnosi e spera di programmare un nuovo tour il più presto possibile. Ora più che mai, è determinata a vivere dal suo motto “Non lasciare mai che il cancro si porti via il ‘meglio di te!’” Anastacia ha un obiettivo ed è quello di ottenere una totale guarigione con il sostegno della sua famiglia, degli amici e di tutti intorno a lei

Si prega di rispettare il suo bisogno di privacy durante un periodo difficile.
Tutti i biglietti per il tour possono essere rimborsati nel punto di vendita.

In bocca al lupo ad Anastacia, speriamo che si riprenda in fretta e che guarisca grazie anche alla ricerca scientifica che ha sostenuto con passione nel corso della sua vita.

Foto|Facebook

  • shares
  • Mail