Marta Grande, la più giovane deputata del Movimento 5 Stelle

marta-grandeAlle prime domande che le hanno fatto dopo il "botto" del M5S siamo quasi impalliditi. Come può una studentessa di 25 anni essere in Parlamento, e il possibile prossimo Presidente della Camera, sempre se Grillo si accorderà con Bersani? E invece sì, anche i sogni dei più giovani possono diventare realtà. Tutto questo è potuto accadere grazie a Grillo che ha lanciato un nuovo corso -condivisibile o meno-, e finalmente iniziato a svecchiare la politica. Si potrebbe dire, era ora.

Ma chi è Marta Grande? La 25enne grillina sembra aver bruciato le tappe. Nata a Civitavecchia nel 1987, si è laureata nel 2009 in Lingue e commercio internazionale in Alabama, e nel 2010, dopo essere tornata in Italia ha seguito un master in Studi Europei, ed è in procinto di prendere una seconda laurea in Relazioni Internazionali a Roma Tre -le manca solo la discussione della tesi-.

Tra le sue esperienze c'è anche quella come volontaria per Greenpeace. E'dall'amore per l’ambiente che nasce l’interesse per il Movimento 5 Stelle e il blog di Grillo. Poi, dopo un anno di frequentazione del blog, per lei, dal Meetup di Civitavecchia di giugno è stato solo un percorso in salita. In quell'occasione si rivolse all'elettorato in questo modo:

"Faremo del nostro meglio per non deludervi, tutto qua"

La Grande è stata la seconda più votata nella circoscrizione Lazio 1 -335 voti- durante le parlamentarie online, e la più giovane deputata del Movimento 5 Stelle a farsi eleggere in Parlamento. E se riuscisse veramente a fare il Presidente della Camera -proprio perchè piace al Pd-? Le auguriamo che questi siano solo i primi successi per lei, e che nell'impegno per il nostro Paese, veramente, "faccia del suo meglio".

  • shares
  • Mail