Arriva l'ora legale: ecco la dieta per combattere i disturbi del sonno

ragazza che dorme

Ragazze, è in arrivo l'ora legale. Stanotte, alle 2 per l'esattezza, le lancette andranno indietro avanti di un'ora. In teoria, dovremmo quindi dormire di più. In realtà, per molte persone il cambio d'ora rappresenta un problema e può dare disturbi del sonno.

La Coldiretti vi suggerisce allora, care pinkies, di fare attenzione all'alimentazione. Via libera a pane, pasta, riso, latte, verdura e frutta dolce. No a tutte le sostanze irritanti ed eccitanti come spezie piccanti, cioccolata, caffè e tè. Vietati, neanche a dirlo, i super alcolici.

A leggerla così, esclusi forse i latticini, sembra la stessa dieta che serve ad evitare i fastidi della sindrome premestruale. In ogni caso mi sembrano le caratteristiche della tipica dieta mediterranea bilanciata. Dunque, se siete abituate a mangiare bene, non dovreste avere comunque problemi.

E per la serata in discoteca del sabato sera come la mettiamo? Diamo la precedenza ai problemi del mini fuso da ora legale o ci lanciamo in pista piene di margarita e noccioline e poi via con un bel caffè per riprenderci? Io ormai sono troppo adulta e accasata per avere una scelta. Voi ragazze pensateci bene.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail