Le uova pasquali fai da te da decorare con i bambini

uova-pasquali-fai-da-te Pasqua è nelle vicinanze. Manca meno di un mese è c'è chi pensa, già, alle decorazioni, ai lavoretti, alle uova pasquali fai da te da decorare con i bambini. Le uova, una volta decorate, possono essere inserite in una busta di cellophane e regalate, sistemate in un cestino a ravvivare la tavola, o ancora come segnaposti realizzando dei portauova con il cartoncino su cui posarle.

Dopo averle bollite per circa 7 minuti, potete sbizzarrirvi con le decorazioni. La prima idea che mi viene in mente è di colorarle con la tecnica del decoupage, tagliando dei fiori di carta dalle pagine delle riviste e incollandoli secondo i propri gusti. Se, invece, amate le tempere potete usarle per colorare le uova con motivi geometrici, disegnare delle facce buffe e aggiungere i capelli incollando al top del cotone o dei fili di lana.

Ricordo di aver visto delle uova dipinte in oro -l'avrà fatte la gallina dalle uova d'oro?- dipinte con la pittura metallizzata spray. Sono di grande effetto.

Per i bimbi sarà facile colorarle assieme a voi con i pastelli a olio, o trasformarle in animali come ci segnala Spoonful -qui e qui- per "arredare" la cameretta.

Se siete provviste di materiale per scrapbooking potete decorale così. Non siete soddisfatte? Vi segnalo anche le idee di idee di Martha Stewart: mi fanno impazzire le uova con cresta e zampette per fare dei teneri polletti.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail