Come amarsi ancora dopo molti anni di matrimonio

amarsi ancora

Amarsi ancora dopo anni di matrimonio non è un'impresa impossibile, non è una cosa che vediamo solo nei film o nei romanzi rosa a lieto fine. E' possibile vivere felici in coppia per lunghissimo tempo, amandosi proprio come il primo giorno nel quale ci si è incontrati. Anche se quel giorno risale a moltissime decadi fa.

Ovviamente il consiglio principale è quello di non adagiarsi, di non dare nulla per scontato, soprattutto il nostro amore reciproco: per far funzionare un matrimonio non dobbiamo assolutamente annullare i nostri caratteri, ma smussare un po' gli angoli più appuntiti per venire incontro alle esigenze della persona amata e della coppia. Ma non annullatevi mai!

Paradossalmente gli anni più difficili per una coppia sposata sono i primi: non a caso nel matrimonio si parla di crisi del settimo anno. Bisogna impegnarsi tanto, per costruire ogni giorno qualcosa di buono, avvicinando i caratteri, le esigenze, gli interessi, per poter trovare tanti punti comuni da condividere insieme. Senza dimenticare di lasciare al partner (e di farsi lasciare) un po' di spazio solo per se stesso.

Ogni giorno bisogna lavorare per cementificare ancora di più la coppia, soprattutto quando arrivano dei bambini (che possono unire ancora di più i coniugi ma anche mettere a dura prova la loro relazione, dal momento che gran parte dell'attenzione dei genitori è rivolta ai figli). Bisogna saper ritrovare gli spazi per fare cose insieme, magari da soli, senza i bambini.

La passione, inevitabilmente, diminuisce, ma si può trasformare in un sentimento più intenso, da godere profondamente ogni giorno: amarsi ancora dopo molto anni di matrimonio si può, con condivisione e rispetto reciproco.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail