Come fare cuscini per divani chic con i tutorial di Pinkblog

Come le tende e gli accessori, i cuscini per divani arredano casa: se scelti con cura e abbinati all'arredamento, possono cambiare l'aspetto del vostro appartamento. Siete appassionate di lavoretti fai da te? Allora, anziché acquistarli, potete crearli da sole con pochi e semplici consigli e ottenere dei cuscini accoglienti che vi accoglieranno soffici al ritorno da una giornata di lavoro. Il primo passo è scegliere la forma e le dimensioni: solitamente quelli più facili da realizzare sono quadrati, ma sono di grande effetto anche quelli rotondi e a cilindro.

Scegliete la stoffa, che dovrà essere resistente e adatta al vostro divano: la seta si abbina a divani di classe in pelle o ecopelle, il cotone sta bene su qualsiasi tessuto e il velluto è l'ideale per i caldi inverni. Anche l'imbottitura dovrà essere scelta con attenzione, soprattutto se siete soggetti allergici a materiali sintentici o alla polvere. In commercio troverete il poliestere, il lattice (ideale se soffrite di cervicale), la piuma d'oca e il memory foam ideale per chi soffre di problemi di circolazione.

Ora tagliate due quadrati di stoffa di 5 centimetri più grandi dell'imbottitura, ad esempio 45x45 se l'imbottitura è 40x40. Cuciteli uno sovrapposto all'altro ma al contrario, di modo che le cuciture rimangano all'interno, ripiegate un piccolo lembo di stoffa della prima pezza e appuntateci la cerniera. Se la cerniera è leggermente più corta del lato posizionarla circa al centro, quindi cucirla. Fate la stessa operazione con la seconda pezza e centratela con quella appena cucita; appuntarla e quindi cucirla. Ora - con la cerniera aperta- sovrapporre i 2 pezzi di stoffa dritto contro dritto e cucire i tre lati. Il vostro cuscino è pronto, basta inserire l'imbottitura e aggiungere, in base alla vostra fantasia, dei ricami o dei dettagli chic, come bottoni, glitter, decorazioni.

Foto | Getty Images

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail