Le ricette per la dieta vegana sana e bilanciata


La dieta vegana conta ormai tantissimi proseliti, sempre in cerca di ricette e di soluzioni che consentano di coniugare le esigenze nutrizionali del nostro organismo con i principi di questo regime alimentare. Eliminare dalla propria dieta quotidiana ogni tipo di alimento di origine animale può essere complicato all'inizio, ma è semplicemente una questione di organizzazione.

Una volta che si è capito come sostituire carne, pesce, uova e latticini con cibi altrettanto nutrienti e gustosi di origine vegetale, allora si è a cavallo. L'importante, naturalmente, è costruire i pasti in modo bilanciato, in modo da non andare incontro al rischio di carenze nutrizionali, soprattutto in momenti della vita delicati come infanzia, adolescenza, gravidanza e allattamento.

Vediamo dunque qualche bella ricetta vegana tutta da provare pescata qua e là nel web.

Insalata d'orzo agli asparagi di AleDD
Ingredienti (per 2 porzioni):


  • 100 g di orzo
  • 1 mazzo di asparagi
  • Foglie di menta fresca
  • 150 g di pomodorini
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale q.b.

Preparazione
Lessare l'orzo perlato in acqua salata per circa mezzora, nel frattempo lavare gli asparagi ed eliminare la parte più coriacea dei gambi, quindi legarli con uno spago. Cuocerli per circa 20 minuti lasciando le punte fuori in una pentola d'acqua salata (inizialmente fredda), e poi tagliarli in modo da mantenere le punte intere. Versare in una ciotola i pomodorini tagliati e pezzi e sgocciolati e le foglie di menta spezzettate, quindi unire l'orzo cotto e ben scolato. Condire con olio evo a crudo, aggiungere gli asparagi mescolando delicatamente e servire.

Frittata senza uova di Egeria
Ingredienti:


  • 100 g di farina di ceci
  • 2 carote medie
  • 1/2 cipolla rossa
  • Alloro essiccato
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 bicchiere d'acqua

Preparazione
In una ciotola versare la farina, il lievito, il sale e l'alloro, mescolare e amalgamare con l'olio extravergine d'oliva e l'acqua in modo da creare un composto bello fluido. Lasciate riposare e nel frattempo dedicatevi a pulire le carote e a grattugiarle. In una padella fate appassire la cipolla finemente tritata con olio e acqua, quindi unitela alla pastella della frittata e versate il tutto in una teglia rettangolare leggermente unta d'olio. Infornate a 180° per circa mezzora, ovvero fino a quando non vedrete formarsi una crosticina dorata. Servite in tranci.

Budino alla'arancia di Ariel444
Ingredienti per sei persone:


  • 750 cl di succo d'arancia fresco e filtrato
  • 50 g di zucchero grezzo di canna
  • 50 g di maizena
  • 1 cucchiano di agar agar come addensante
  • Cioccolato fondente
  • Rum (facoltativo)
  • Cannella

Preparazione
Versate gli ingredienti in un pentolino e fate bollire mescolando continuamente. Quando il composto comincerà ad addenesare abbassate il fuoco e fate proseguire giusto per qualche minuto, quindi spegnete e allontanate dal fornello. Prendete sei stampini da budino e bagnateli con il rum (se vi piace), quindi versate in ciacuno il budino liquido. Lasciare riposare a temperatura ambiente e quando il composto sarà tiepido fatelo raddensare in frigorifero per almeno 4-5 ore. Prima di sevire sformate i budini e spolverateli con la cannella in polvere e scaglie di cioccolato fondente grattugiato.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail