Aumentare il seno con il grasso della pancia (o delle cosce, o del sedere...)

rifatte?

Sì, come tutte avrete potuto constatare dal numero di post sull'argomento, ho uno spiccato interesse, - una sorta di odio-amore - per le tette rifatte (e non sono la sola, pare).

Ma stavolta la notizia è una notizia bomba, il sogno di tutte le donne "normali" (o quantomeno il mio!): alcuni scienziati stanno studiando - pare con successo - la possibilità di utilizzare il grasso proveniente dalle parti adipose del corpo della potenziale paziente per aumentarle il seno.

Un po' come un 3x2 alla GS: con una sola operazione - tra l'altro brevissima, di un'ora circa - ci si può liberare dei rotoli in eccesso e fornirsi di un bel paio di tette nuove.

Per ora gli esperimenti continuano, ma la Cytori Therapeutics, la società che sponsorizza la ricerca, conta di introdurre la terapia in Europa all'inizio del 2008.

Oltre all'evidente rivoluzione nel campo della chirurgia estetica fine a sè stessa (il 3x2 di cui sopra), una terapia del genere potrebbe rivelarsi utile e vantaggiosa nei casi di mastoplastica ricostruttiva per le donne affette da tumore al seno.

  • shares
  • Mail