Donne al guinzaglio

un guinzaglio per la tua fidanzatatieni la donna al guinzaglioPer caso mi imbatto in una pagina con sfondo rosa, immagini tratte come da album di famiglia oppure da pubblicità posticce di qualche prodotto che sembra sano, per gente per bene. Non faccio caso ai dettagli ma comincio a leggere: " Tutti quanti sappiamo quanto sia difficile tenersi stretta una ragazza speciale nella vita... Altri uomini, altre donne, persino i dispositivi elettronici possono strapparti via quell'unica cosa di cui ti importa!".

E fin qui, ci siamo. Immagino stia parlando un romanticone innamorato fino al midollo, uno di quei maschi quasi finti che si appiccicano come cozze, che vivono nella continua paranoia di essere mollati e per questo alla fine stufano, ma proseguo.

"Finalmente puoi rilassarti, amico: basta che tieni la tua donna al guinzaglio!" e metto a fuoco quel dettaglio che mi era sfuggito: un guinzaglio, un banalissimo guinzaglio uguale identico a quello per i cani con cui il fanatico di turno, il quasi maniaco sentimentale trattiene a sé l'amata.

E si susseguono le testimonianze autografe: Jack H. non era sicuro di essere il vero padre del bambino di cui si prende tanta cura, Luke R. ha una moglie talmente carina che gliela guardavano tutti, la moglie di Michael T. gli diceva bugie.... ma da quando hanno scoperto YPL, la loro vita è cambiata da così a così.

Mi accodo al tono da americanata (a meno che non sia uno scherzo) e proferisco un inorridito, ben scandito "OH-MY-GOD"...

  • shares
  • Mail