Le decorazioni pasquali con la pasta di zucchero per la casa e le finestre

Tra i lavoretti di Pasqua più divertenti da fare a casa ci sono le decorazioni pasquali con la pasta di zucchero. Che dobbiate decorare una torta, fare dei biscotti o creare un originale centrotavola, la pasta di zucchero si presta a moltissime lavori. Come i coniglietti, un classico pasquale di sempre, semplice da realizzare: vi servirà pasta bianca e rosa, acqua e zucchero, strumenti per modellare, pennarello per alimenti nero e un coltellino.

Con la pasta bianca create un cilindro bombato che sarà il corpo del coniglio, per la testa basterà una sfera e le orecchie vanno preparate prima per poi essere attaccate con dell'acqua. Con la pasta rosa definite la pancia e le orecchie e con il pennarello fate baffi e occhi. Altrettanto semplice è il pulcino, per cui sarà necessaria pasta da zucchero gialla e due stuzzicadenti per le zampe: create il corpo partendo da una palla di pasta e modellatelo con gli utensili, creando anche le piccole ali.

Altre decorazioni pasquali di grande effetto sono quelle bidimensionali, che potrete poi appendere alle finestre o utilizzare come segnaposto durante il pranzo di Pasqua. Qui potrete sbizzarrirvi con qualsiasi soggetto, perché c'è meno lavoro manuale da fare: basta partire da un modello o un disegno, ricalcarlo e intagliarlo col coltellino. Aiutatevi con i pennarelli per alimenti per decorare o i coloranti per creare effetti glitterati. Tra i soggetti più semplici ci sono le uova colorate e decorate, le rondini, fiori di ciliegio, margherite, pulcini e coniglietti, fiocchi e nastri. Fatevi aiutare dai vostri bambini, lavorare la pasta di zucchero contribuirà a sviluppare la loro creatività e a finire prima le vostre decorazioni!

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail