Idee per il menù di matrimonio con carne o pesce


Il menù del matrimonio crea sempre qualche difficoltà. Quante portate fare? L’antipasto è meglio seduti o al buffet, ci vuole l’aperitivo e poi carne o pesce? Ovviamente, il primo modo per determinare una scelta è quella di decidere in base ai prodotti tipici del luogo. Se siete in veneto, sulla costa, perché non servire un favoloso risotto di pesce, siete in Piemonte optate per un fantastico brasato oppure lasciatevi conquistare dai prodotti di terra e di mare del Sud Italia.

Va molto di moda, inoltre, evitare gli antipasti e creare un buffet aperitivo molto ricco. Gli invitati possono chiacchierare e prepararsi al pranzo in un’atmosfera informale e piacevole. Un’altra cosa tipica dei matrimoni attuali è l’angolo dei dolci: oltre alla torta nuziale, ci vuole un corner con tante degustazioni, pasticcini, muffin, sorbetti e altro.

Menù di carne

Antipasto

Polentina con tartufo e fonduta di parmigiano
Insalatina tiepida di prosciutto crudo all’aceto balsamico
Sformatino di porri e caprino

Primo

Degustazioni di primi (un tris di risotti, ravioli o paste caserecce)

Secondi

Arrosti con salsa di tartufo
Filetto in crosta con funghi

Menù di pesce

Antipasto

Capesante, cozze e ostriche gratinate
Insalata di polpo
Insalatina di carciofi e gamberi

Primo

Degustazioni di primi (un tris di risotti, ravioli di pesce o paste caserecce)

Secondi

Grigliata mista o un pesce in umido
Un cartoccio di paranza

I dolci ovviamente devono essere personalizzati in base alla torta di nozze. Non scegliete piatti molto elaborati e crudi perché potrebbero non essere apprezzati da tutti.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail