La colomba pasquale con il Bimby, ecco la ricetta classica


La colomba pasquale con il Bimby è una variante della ricetta tradizionale che invece viene fatta con la planetaria, cambia poco perché alla fine l’impasto è identico, il Bimby facilita e accelera il lavoro, senza inficiarne il risultato finale. Vi presentiamo la ricetta tradizionale con uvetta e canditi, ma una volta imparata la tecnica base potete divertirvi a creare tutte le varianti che volete.

Ingredienti

  • 250 gr. Burro
  • 120 gr. farina 00
  • 600 gr. farina manitoba
  • 120 ml latte


  • 200 gr. Zucchero
  • 150 gr. di zucchero a velo
  • 4 uova
  • 50 gr. mandorle intere
  • 1 cubetto lievito di birra
  • scorza di un'arancia e di un limone
  • 1 pizzico sale
  • granella di zucchero
  • 1 albume
  • 70 gr di canditi misti

  • 50 gr di uvetta sultanina
  • 50 gr di farina di mandorle

Preparazione
Mettete nel bimby un cubetto di lievito di birra, la farina 00 e 70 gr di acqua, impastate a velocità spiga per tre minuti. Formate un panetto e fatelo lievitare in una ciotolina coperta di pellicola trasparente fino al raddoppio.

Incorporate gradualmente la farina manitoba, le uova, il latte e il sale e impastate a vel Spiga per 5 minuti. A questo punto ammorbidite il burro e incorporatelo poco per volta, aggiungendone dell’altro solo quando quello di prima è stato assorbito dall’impasto, in questo eviterete di farlo sciogliere. Impastate ancora qualche minuto in modo da avere una consistenza liscia e lucida. Fate lievitare fino al raddoppio, nel forno spento con la luce accesa, ci vorranno circa due ore. Incorporate l’uvetta ammollata nel rhum e ben strizzata, la scorza degli agrumi e i canditi misti tagliati a cubetti piccolini, impastate con il Bimby spatolando in modo da avere un impasto liscio e sodo che si stacca dalle pareti. Mettete il vostro impasto in uno stampo di carta a forma di colomba e lasciate lievitare fino a quando avrà raggiunto il bordo dello stampo. Ci vorranno dalle 6 alle 8 ore circa, mettete la teglia in forno spento con la luce accesa in modo da creare un po’di tepore che permetta ai lieviti di “lavorare”.

Nel frattempo preparate la glassa, in un boccale mettete lo zucchero a velo e l’albume e poi 50 gr di farina di mandorle, mescolate a velocità 7 per 30 secondi, mettete la glassa in una sac a poche con la bocchetta tonda e coprite tutta la colomba in modo uniforme. Aggiungete le mandorle intere e la granella di zucchero e poi cuocete la vostra colomba in forno preriscaldato a 180 °C per circa 30 minuti, poi coprite la colomba con l’alluminio e abbassate la temperatura a 160°C e proseguite la cottura per 20 minuti.

Infilzate la colomba con degli aghi da maglia e poi fatela raffreddare capovolta sospesa,potete usare due sedie o due ciotole. Sembra banale ma è molto importante. Cospargete con lo zucchero a velo e servite.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail