Scegliere le bomboniere di matrimonio economiche tra tanti oggetti utili


Le bomboniere di matrimonio sono il ricordo che lasciate ai vostri ospiti del giorno più bello della vostra vita, una testimonianza di esserci stati o di esservi stati vicini. Per anni le bomboniere sono stati degli oggetti inutili: ciotole di tutte le dimensioni e vasi. Magari anche bellissimi, ma spesso ingombranti o di un gusto vincolante. Ci sono nonne che hanno angolini pieni di piattini collezionati ai matrimoni dei nipoti e dei parenti.

Ecco, tutto questo non si usa più. È meglio quindi cercare qualcosa di utile e magari anche spiritoso. Se volete un oggetto per la cucina, sono carini i salini e i pepini, gli apri bottiglia o gli schiaccianoci. Si prestano bene anche i lega-tovaglioli. In questo capo, potrete davvero spendere un po’ la cifra che desiderate, in base al vostro budget.

Si usa anche regalare una tazza, come vedete nella foto, o un porta-matite. Per renderlo un souvenir simpatico, potete far stampare la faccia degli sposi. Anche questa è una bomboniera abbastanza low cost. se desiderate, invece, stare in campo gastronomico puntate sui prodotti di stagione e locali, come una degustazione di marmellate o di miele.

Sono molto apprezzate le bottiglie di vino, i diversi tipi di sali (belli quelli che si grattugiano) o di olio. Attenzione, però, perché l’olio in alcune zone potrebbe indicare sfortuna, quindi se avete parenti o amici superstizioni, magari evitate. Infine, ci sono anche i prodotti beauty o quasi, come le candeline, i sali da bagno o le spugne naturali.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail