I bignè di San Giuseppe con la ricetta originale


I bignè di San Giuseppe sono un dolce tipico della Festa del papà, un piatto che fa parte della tradizione della cucina romana e di tutta la provincia. I bignè di San Giuseppe si possono facilmente fare in casa, sono un guscio croccante e sfizioso farcito con abbondante crema pasticcera e poi coperto da un bel po’ di zucchero a velo. Vediamo la ricetta originale di questo squisito dolcetto per la Festa del papà.

Ingredienti

  • 150 gr di farina
  • 80 gr di burro
  • 200 gr di acqua
  • 4 uova
  • un pizzico di sale
  • 60 gr di zucchero
  • Olio per friggere
  • 600 gr circa di crema pasticcera
  • Zucchero a velo

Preparazione
Prendete una pentola e mettete l’acqua, il burro, il sale e lo zucchero, portate a ebollizione e poi versate a pioggia la farina setacciata. Mescolate con un cucchiaio di legno con il fuoco spento fino a quando il composto non si staccherà dalle pareti. Incorporate gradualmente le uova e continuate a mescolare fino ad avere un composto liscio e colloso. Trasferite il composto in una ciotola di alluminio o di vetro e fatelo riposare per 45 minuti.

Mettete l’olio in una pentola dai bordi alti e portatelo a temperatura, quindi con l’aiuto di due cucchiai fate delle palline di impasto e versatele nell’olio bollente, fatele dorare toccandole il meno possibile. Prelevate il bignè con un mestolo forato e mettetelo sulla carta assorbente da cucina. Procedete così per tutto l’impasto. Potete fare più bignè per volta ma non troppi perché altrimenti si abbassa la temperatura dell’olio.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera seguendo la nostra ricetta, fatela raffreddare un pochino e poi trasferitela in una sac a poche e riempite i bignè. Decorate con lo zucchero a velo e servite.

  • shares
  • Mail